Scrivere che passione

Luglio è qui, come ogni anno ma sempre più velocemente, le stagioni volano, l’anno scolastico finisce e io ho come la sensazione di esser tornata da poco ad Arezzo dopo l’estate a Senigallia invece è passato l’autunno, l’inverno e la primavera, anche se quest’anno la primavera io non l’ho proprio vista. Infatti siamo passati dalle calosce e l’impermeabile per due mesi di fila ai Birkenstock e prendisole con 40 gradi all’ombra.

Dopo l’apertura in notturna di sabato che è stato un successo inaspettato, il Lab questa settimana resta chiuso perché io sono in trasferta sulla costa adriatica per vari appuntamenti in vista dell’uscita del libro scritto a due mani con l’uomo più importante della mia vita.

Scrivere è da sempre una mia passione ma richiede tempo e concentrazione. Dopo la morte di mio padre ho trovato tanti documenti e tanti scritti suoi, tantissimi diari ma quello che non trovavo era il tempo. Avrei dovuto mettere in pausa tutto il contorno della mia vita, figli, Lalla’s, i viaggi, per potermi dedicare come avrei voluto alla ricerca e alla scrittura.  Poi è arrivato il 9 marzo del 2020, l’Italia si è fermata e io ho capito che era l’occasione che cercavo, ho trascritto il Passaggio del fronte e ho cominciato a leggere centinaia di pagine dei diari e lettere che lui ci ha lasciato.

L’estate scorsa ho proposto il mio lavoro a una piccola e molto attiva casa editrice marchigiana e questa settimana esce il libro.

Come diceva mio babbo, “Io non forzo mai la situazione, finché non la vedo e non la sento scritta nel libro del destino. Solo allora credimi, sono tenacissimo, instancabile, lucido, intraprendente e pieno di risorse. E…fortunato!! questo è il bello: perché quando le risorse sembrano insufficienti o esaurite, la situazione si risolve da sé.

Ecco è andata proprio così e non poteva andare meglio, il libro sarà presentato a Senigallia nella splendida cornice dell’Auditorium San Rocco il 9 Agosto alle 21:15 esattamente 80 anni dopo la battaglia di Roncitelli. Siete tutti invitati.

Ci vediamo in giro a Senigallia.

Il Lab riapre il 12 Luglio. Grazie a tutti!

Qui la copertina, ML

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *