Il Futile utile

Ma non avete voglia di leggerezza e spensieratezza?

La’ fuori, qualsiasi cosa si debba fare, c’e’ la fila e un’aria pesante d’insofferenza di tutti quelli in fila che sbuffano e sembra abbiano una fretta dannata di tornare a casa ; ma che c’avete da fare a casa ancora ?

La mascherina e’ diventata piu’ importante delle chiavi, se esci senza ti prende un colpo, ti senti finito, disperato. Il gel te lo metti talmente tante di quelle volte che ormai le paste non sanno piu’ di crema ma di gel e il caffe’ di amuchina.

Se, come me, senza occhiali, riconoscevi poco le persone per strada, adesso saluti proprio a caso e, se ti va bene, ci becchi, altrimenti collezioni figure di cacca o forse no perche’ manco gli altri t’avranno riconosciuto…speri.

Personalmente non ho mai detto tanti “Ciao”, immediatamente seguiti da altrettanti “ma chi caz era ???”

Ai figli , la mattina, al posto di “hai preso la merenda” gli chiedi “hai preso la mascherina ?”.

Alle feste di compleanno speri che tuo figlio non sia invitato, quando fino all’anno scorso t’imbestialivi se lo escludevano.

Tutti sospettano di tutto e di tutti e quel che e’ peggio non riusciamo piu’ a sognare niente, un viaggio, un incontro, un’uscita, un concerto , un nuovo lavoro, un obiettivo da realizzare . Questa situazione ci ha reso statici mentalmente ed e’ tutto quanto troppo pesante.

Allora si’ che c’e’ bisogno di spensieratezza e soprattutto di tutto quel FUTILE UTILE a farci tornare a sognare.

Vi aspetto al Lab per una futile immersion tra i colori e la bellezza, venite a provarvi quello che vi pare e uscirete piu’ leggeri !

Baci baci,

ML

Lalla’s Lab – p.zza Giotto 32 Arezzo –
solo su appuntamento via wa 393.4008298

Grazie Milano

I 5 giorni a Milano sono volati via e quel che resta sono le tante facce di persone incuriosite dalle mie creazioni insieme alla vera soddisfazione di creare qualcosa a lor dire ” di nuovo “. C’e’ stato chi si e’ fermato per chiedere i materiali, chi invece solo per toccare, chi li ha indossati e chi ha deciso di metterli nella propria boutique o galleria d’arte. Italiani , stranieri, comunque persone interessate a saperne di piu’ e io non posso che esserne felice.

Quindi grazie Milano, adesso si va in produzione per spedire in Canada, in Libano, in Cina e naturalmente in giro per l’Italia !

Area Sperimenta Jewels
Homi Milano settembre 2019